venerdì 26 marzo 2010

Ricordo di MOUGINS, borgo medioevale provenzale






























Mougins è un magnifico paesino arrotolato a forma di conchiglia nell’entroterra di Cannes dove è possibile godere tutto il romanticismo e la tranquillità di un tipico borgo medioevale provenzale.
È l’ammirevole capacità dei francesi nel saper valorizzare i piccoli centri, che rende Mougins, uno dei luoghi più rinomati ed ambiti della Costa Azzurra.

Qua, ogni senso è appagato: l’ottima accoglienza in alberghi di lusso, hotel 4 stelle ed Hotel di charme, una tradizione culinaria, che rende questo luogo, una delle prime tre tavole di Francia, tra i più esclusivi percorsi swing per i patiti del Golf ed una serie di Atelier e Gallerie, che stimolano il visitatore, a percorrere un tragitto di rara raffinatezza.

Già in epoca romana, Mougins godeva di una certa importanza, dovuta alla vicinanza dell’antica via Aurelia.
Verso il XVIII secolo, questa zona godeva di una buona economia, ed è nel secolo XIX, che la vicinanza a Grasse, capitale dei profumi, fece di Mougins, uno dei centri più ricchi della regione.

Oggi le colture floreali sono quasi del tutto svanite, lasciando posto ad enormi parchi di dimore storiche, destinate ad accogliere il jet set internazionale proveniente dalla vicina Cannes.
È verso gli anni 50, che si viene a creare un particolare interesse turistico, artistico e gastronomico.

2 commenti:

  1. Grazie per aver visitato il mio blog e per il bel commento mi ha lasciato lì. Mi piace molto vedere tutti i vostri fiori intorno alla città. Essi sono così colorati.

    Sorry, I used a translator to write above.

    RispondiElimina
  2. Caro Abe, hai ragione, i fiori danno un tocco di colore e di allegria.
    Personalmente adoro fotografarli: ho centinaia di fotografie con tema i FIORI.
    Sono sempre bellissime da rivedere nei giorni tristi e piovosi.
    Grazie per la visita, un caro saluto

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...